La trama di Unfriended: Dark Web

Un film di Stephen Susco. Con Colin Woodell, Betty Gabriel, Rebecca Rittenhouse, Chelsea Alden, Andrew Lees.

Il seguito del primo Unfriended, un film indipendente realizzato con pochi soldi e prodotto da Timur Bekmambetov

Matias O’Brien lavora con un nuovo portatile che è appartenuto a un/a tale Norah C. IV. Il suo ultimo progetto è una app che ha chiamato Papaya e che dovrebbe servire ad aiutare le persone sorde come la sua ragazza Amaya: l’app è capace di trascrivere sullo schermo le parole pronunciate in un microfono. Amaya però non è contenta, perché il nuovo programma secondo lei permette a lei di capire Matias, ma non a Matias di capire lei.

Matias continua a ricevere messaggi indirizzati a Norah da parte di una tale Erica. Durante una conference call su Sype il ragazzo si arrabbia quando a un certo punto il computer non fa altro che riavviarsi. Due degli amici coi quali ha la chiamata su Skype, Serena e Nari, rivelano di essersi appena fidanzati. Serena vorrebbe averlo detto prima a sua mamma, che purtoppo si trova attaccata alle macchine per via di un cancro al cervello…

Trailer italiano di Unfriended: Dark Web

Puoi vedere Unfriended: Dark Web in streaming in italiano su CHILI