Manuale dei talenti: il libro che rivela i tuoi talenti

Manuale dei talenti è il libro di Daniele F.Cavallo che ti avvicina alla scoperta dei tuoi talenti e della tua creatività. Vediamo come si articola questo percorso

Manuale dei talenti: di cosa parla

Manuale dei talenti, come suggerisce il titolo, vuole essere una guida per istruirti ad un percorso capace di far emergere i tuoi talenti. Il libro è un vero e proprio manuale, la quarta sezione è dedicata a degli esempi pratici per poter accedere alla scoperta dei tuoi talenti. Per scoprire cosa serve puoi acquistare il libro sul sito manaualedeitalenti.it.

Qui trovi tante utili informazioni sul contenuto che certamente stimoleranno la tua curiosità. Daniele F. Cavallo concentra la sua attenzione sulla possibilità di ciascuno di far emergere le proprie attitudini. E questo porterebbe a numerosi benefici come un deciso miglioramento dello stato di salute e a vivere la vita a colori.

Detto così potrebbe sembrarti tutto molto utopistico ma quando sfoglierai il libro ti renderai conto che è tutto fattibile. Lasciati incuriosire e vedrai come potranno essere realizzate idee che avevi abbandonato da tempo. il costo scontato dal sito è di 34 euro anziché 40.

Manuale dei talenti: perché comprarlo

Manuale dei talenti non è il classico libro che vuole darti visioni filosofiche o spiegazioni complesse ma un testo per scoprire meglio te stesso. Sei tu al centro dell’universo e il tuo essere unico si rivela attraverso i tuoi talenti. Sono questi che ci differenziano e fanno sì che ciascuno si esprima secondo quanto sono le sue passioni.

Però talvolta i talenti vengono tralasciati oppure mai scoperti condannandosi ad una vita che non ci piace. Attraverso la facile lettura di questo libro scoprirai quanto può esserti utile soffermarti su te stesso e capire cosa davvero desideri.

Tornerai ad osservare con occhi nuovi il mondo che ti circondano iniziando a guardare a colori il mondo. Diventerai l unico creatore dei tuoi desideri senza lasciarti condizionare e quindi liberandoti dai ruoli che ti opprimono. Una sorta di liberazione da ciò che ha soffocato finora non solo i tuoi desideri ma anche le tue libertà.

Manuale dei talenti: cosa ti racconta il sito

Manuale dei talenti attraverso il sito manualedeitalenti.it ti illustra sommariamente cosa il libro ti racconta. Più che un racconto è una vera e propria guida capace di darti delle indicazioni concrete. La home ti presenta il libro e una breve introduzione al testo. Da qui puoi trarre utili informazioni, che qualora non ti fossero adeguatamente sufficienti puoi richiedere compilando il form nella pagina contatti.

Direttamente da questa pagina puoi effettuare l’acquisto al costo di 34 euro anziché al prezzo di copertina di 40 euro. Qualsivoglia sia il motivo che ti spinga a leggere questo libro ti lascerà sorpreso.

Sì perché qui non trovi solo un viaggio introspettivo raccontato ma un percorso che puoi seguire per liberare i tuoi talenti. Ciascuno di noi ha dei talenti e attraverso le indicazioni di Daniele vedrai come semplice è scoprirli e poterli mettere in atto. Un modo unico che ti farà apprezzare e guardare la vita in modo diverso.

pizza fatta in casa

Pizza fatta in casa: la ricetta che garantisce i migliori risultati

Pizza fatta in casa: errori da evitare

La pizza è indubbiamente il nostro vanto, il ‘piatto’ nazionale che tutto il mondo ama.

Preparare la Pizza fatta in casa  per i nostri cari o i nostri amici è indubbiamente una bella soddisfazione ma non sempre  risulta fragrante come quella della pizzeria.

A parte il forno a legna, quello che fa davvero la differenza è la lievitazione. Non basta tenere al riposo l’impasto il più possibile, pensando che magicamente lieviterà nel migliore dei modi.

Ci sono una serie di ‘trucchetti’ e piccoli accorgimenti da effettuare durante il periodo della lievitazione che spesso le ricette tradizionali, in particolare quelle che trovate sul web, non riportano.

A tal riguardo, un’ottima ricetta che vi segue in ogni fase della lievitazione evitando di commettere errori comuni, è quella che potete trovare su Sagicot, un blog che si occupa di cucina, benessere e bellezza.

La ricetta in questione infatti, si concentra particolarmente su questa fase delicata dalla quale dipende gran parte della riuscita della vostra pizza fatta in casa. Potrete scegliere i migliori ingredienti per prepararla e farcirla ma se la lievitazione non è stata ottimale, il risultato sarà una pizza dura oppure, al contrario, gommosa. In ogni caso poco digeribile.

Al contrario anche una banale focaccia, se lievitata bene, sarà comunque fragrante e vi darà soddisfazioni.

La lievitazione comincia dagli ingredienti!

Per facilitare la lievitazione, si comincia fin dalla lista degli ingredienti. E’ importante infatti, non solo la miscela e la qualità della farina da usare (nello specifico nella ricetta si consiglia 1 kg di farina W260 oppure 900 g. di farina tipo 00 e 100 g. di Manitoba ) ma anche aggiungere 100 ml di latte ai classici ingredienti di base.  La ricetta è talmente dettagliata che consiglia una diversa dose di lievito di birra a seconda della stagione: 2 gr. in inverno e  7 gr. in estate!

E se volete proprio superarvi, nella ricetta trovate anche il link a quella per la preparazione del lievito madre.

gli ingredienti per la pizza fatta in casa
pizza fatta in casa: gli ingredienti

PIzza fatta in casa: come ottenere un impasto elastico

Non solo. Un altro ingrediente che vi servirà per ottenere un impasto elastico (oltre che per il successivo condimento) è anche l’utilizzo dell’olio di oliva  dopo aver steso il panetto  sul piano da lavoro. Infatti, con i polpastrelli bisogna stendere l’impasto facendo dei piccoli solchi e  versarci l’olio in modo tale da ungerli tutti. Una volta unto l’intero panetto, occorre  tornare a massaggiare energicamente l’impasto per poi dargli la forma di una piccola palla. Finito questo procedimento, quando si vedrà che l’impasto è pronto, si poggerà su di un piano in cucina e dopo averlo coprendolo  con un panno per  per 15/20 minuti. La prima fase della lievitazione è appena incominciata.

Passati i 20 minuti indicati, si prende il panetto e si incomincia nuovamente ad impastarlo sul tavolo. Lavorato ancora un po’ e datogli nuovamente la forma di una palla, sarà pronto per riposare nel forno, rigorosamente spento, e coperto da un panno umido. Da questo momento in poi dovranno passare almeno 2 ore.
Trascorse le 2 ore di lievitazione si prende l’impasto dal forno e si creano tante palline da circa 250g. per poi riporle nuovamente in forno per almeno 1 ora e mezza e sempre coperte da un canovaccio.

La ricetta poi vi da anche utili suggerimenti per la farcitura e la lievitazione della vostra pizza fatta in casa, nella versione tonda o rettangolare. Cosa aspettate a mettevi alla prova? Ecco il link della ricetta: www.sagicot.it/come-fare-la-pizza/

 

(Immagini da sagicot.it)

Hanz Bongiolatti: l’orgoglio della Valtellina nel Kettlebell

Hanz Bongiolatti ha collezionato molte vittorie importanti nel Kettlebell che lo hanno reso un‘atleta molto noto. Conosciamo meglio la sua storia e la sua esperienza nel settore

Hanz Bongiolatti e il Kettlebell

Hanz Bongiolatti si avvicina sin da giovane al Karatè, poi a 19 anni si arruola nella Polizia di Stato ed inizia ad avvicinarsi agli sport da combattimento. Si specializza nella boxe rimanendo sempre molto attivo nel suo territorio, la Valtellina. Fa da Sparring partner a Athos Menegola campione mondiale di Boxe.
Il suo desiderio era quello di far sì che i giovani potessero avvicinarsi con interesse a questo sport. Quest’obiettivo lo ha portato nel tempo a cercare le possibilità che lo inoltrassero alla scuola ma anche alla formazione di atleti. Nel 2009 l’MMA arriva per la prima volta nella sua terra.
Insegnare questo sport è per lui importante anche per trasmettere la sua esperienza oramai ventennale.

Arrivano così in Valtellina campioni ed atleti durante l’organizzazione dei suoi stage. I ragazzi da lui preparati e seguiti, hanno potuto beneficiare di un istruttore che è nato e si è formato nel Kettlebell. Questo ha permesso di trasmettere la passione autentica con il quale lo pratica e lo ha sempre praticato.

I risultati importanti raggiunti

Hanz Bongiolatti nei campionati italiani ha collezionato varie vittorie come nel sollevamento continuo per 30 minuti o un ora senza appoggiare il peso e nella categoria dei Sollevatori Professionisti dei 32 kg. Proprio la sua determinazione fa sì che diventi referente della provincia di Sondrio del Ghiri Sport Italia.
Un importante risultato è stato per lui riuscire ad avvicinare anche i ragazzi delle scuole al kittlebell e far sì che questo sport potesse iniziare ad essere conosciuto. Nel 2015 ottiene la medaglia di argento partecipando al campionato internazionale con la nazionale italiana “Ultimate Ghirovit Cup”.
Nel 2016 vince il titolo di Campioni del Mondo Maratoneti nella terra dei Vichinghi in Danimarca con la squadra nazionale italiani Ghiri Sport Italia.

Sempre nello stesso anno ottiene la medaglia di bronzo in diverse specialità gareggiando alla Maratona IKMF Sonderborg in Danimarca. Riconoscimenti importanti che gli hanno permesso di avere sempre uno stimolo costante nel raggiungere nuovi traguardi. Anni in cui ha dimostrato di essere davvero un campione che sa guardare lontano.

Hanz Bongiolatti e i suoi atleti

Hanz Bongiolatti continua a dedicare parte del suo tempo alla preparazione atletica dei suoi allievi. Si occupa dell’insegnamento degli sport da combattimento e della preparazione fisica di kettlebell presso Kettlebelle Combast Valtellina Sondrio.

Nel 2019 è stato nominato referente della provincia di Sondrio delle MMA. Durante il campionato del 2016 ha portato con sé due allievi, Marco Frigerio e Dimitri Borellini in nazionale. Sono stati da lui preparati nella Maratona del Ferro, considerata una delle specialità più faticose.

Ha dedicato, e continua a farlo, la sua vita, le sue giornate a questo sport che ha ottenuto, grazie a lui, una risonanza più ampia anche nel suo territorio. È un esempio per i giovani che l’impegno costante in uno sport che appassiona ti rende campione. Una disciplina che merita di avere la giusta risonanza e soprattutto è importante che si conoscano i nomi italiani come Hanz Bongiolatti che portano alto il valore atletico della nostra patria nel mondo.

Fiat Coupè

Fiat Coupè: tutti i segreti dell’auto che sa ancora emozionare

Volete conoscere ogni segreto della Fiat Coupè? Possiamo consigliarvi le migliori risorse su internet per avere una panoramica completa ma non scontata sulla macchina che ha rappresentato una piccola rivoluzione negli anni novanta. Purtroppo senza una continuità che arrivi ai nostri giorni.

La Fiat Coupè infatti fa parte di  una categoria che non è più rappresentata nella casa madre, ossia la Fiat.

Come abbiamo accennato, la Fiat Coupè – nelle varie versioni che si sono succedute negli anni novanta – ha rappresentato una piccola rivoluzione.  Non solo era una delle pochissime auto dell’epoca a trazione anteriore ma, con un prezzo decisamente contenuto rispetto ad altre ‘concorrenti’ sportive straniere– in primis le tedesche- riusciva ad offrire prestazioni in velocità davvero notevoli. La velocità massima sul rettilineo infatti era la stessa. Vuoi mettere di sentire il classico calcio sulla schiena, rimanere incollato al sedile e tener testa alle agguerritissime tedesche sapendo di aver speso quasi la metà dei soldi per acquistarla?

Sulle curve invece, le cose andavano diversamente e la Coupè perdeva necessariamente terreno.

Questo è stato probabilmente il motivo di una serie di critiche  scatenate soprattutto da parte di tanti ‘esterofili’ in Italia. Critiche in parte immeritate, risultato di un marketing sbagliato che aveva generato aspettative diverse dalla vera natura dell’auto.

Ad analizzare i motivi profondi di queste sbagliate aspettative, soprattutto da parte del pubblico italiano, ha pensato il blog ‘Piedipesanti’, specializzato ovviamente nel settore dell’auto. Non si tratta del solito blog noioso con test drive ‘ingessati’  che propinano dati senza farti ‘sentire’ la macchina.  Il canale you tube e il relativo blog di due ragazzi appassionati d’auto – Ermanno Ceccherini e Luca Santarelli –  è invece un concentrato di passione e divertimento, senza nulla togliere alla completezza dell’informazione.

I ragazzi non si limitano a snocciolare dati statistici e prestazioni ma rendono il test drive una sorta di emozionante  viaggio da fare insieme.  Nel caso del servizio dedicato alla Fiat Coupè – nella versione 16 v – Ermanno Ceccherini la definisce un’auto ‘che costa poco ma conta molto‘.

Costa ‘poco’ perché facendosi un giro sul web si può testare come la si possa portare a casa anche con una cifre di circa  7/8 mila euro. Vale tanto perché oltre ad essere un pezzo di storia sa ancora regalare emozioni a chi ama raggiungere quella velocità in cui sa dare il meglio di se stessa. Oltre i 2200 giri infatti, i 192 cavalli esplodono all’improvviso tutta la loro potenza, dopo la magica sensazione del ‘calcio nella schiena’ che gli appassionati di guida sportiva conoscono bene.

Il test drive sulle colline lucane,  passa in rassegna pregi e difetti della vettura. Per quanto riguarda gli interni, viene risaltato l’elegante stile Pininfarina con il tipico fascione laterale dello stesso colore della carrozzeria.

Non si risparmiano critiche invece all’effetto ‘colla sciolta’ della parte centrale della strumentazione (clima, radio e orologio), con materiali che evidentemente non sono alla pari dell’ottima qualità degli altri interni, come i sedili in pelle di gamma, tanto per fare un esempio. Uno degli elementi che, secondo Ermanno Ceccherini ha contribuito ad alimentare le critiche nei suoi confronti.

Alla base di tutte però c’è, secondo gli autori del servizio, un fraintendimento di base, un errore di marketing o di comunicazione, se preferite.

Se fossimo stati in grado di vederla come Granturismo dall’animo sportivo sicuramente l’avremmo amata di più.

scrive Ceccherini. Non a caso il titolo del servizio è ‘ Il volto incompreso di una gt’.

Una teoria affascinante suffragata ovviamente da una serie di dati che troverete  nell’articolo e nel video YouTube, insieme al consiglio di un possibile investimento. Cosa accadrebbe alle quotazioni della Fiat Coupè se diventasse introvabile come la Lancia?

Trovate tutte le informazioni  e i dati al sito https://www.piedipesanti.com/fiat-coupe-il-volto-incompreso-di-una-gt/

Fonte foto: www.piedipesanti.com

 

Incontri occasionali: una frontiera sempre più consultata

Gli incontri occasionali tramite siti incontrano una risposta presente sul web da parte di single e non solo. Un modo per trasgredire e per fare nuove conoscenze

 

Incontri occasionali: di cosa parliamo

Gli incontri occasionali attraverso l’era di internet hanno conosciuto una vera espansione. Il mondo del web ti mette a disposizione dei siti dove poter incontrare persone da conoscere. Sì lo scopo è quello di presentare a te che stai cercando un incontro la persona corrisponde ai tuoi criteri. Il sito ti permette di  utilizzare dei filtri per poter effettuare in modo rapido la ricerca.

Definito con il termine inglese casual dating incarna la terminologia più propria di incontri per piacere o relazioni senza impegni. Ovviamente nulla toglie che chi in questo modo dovesse incontrarsi, possa poi innamorarsi o proseguire gli incontri.

Naturalmente il sito di permette di poter verificare l’identità della persone attraverso una foto e una scheda. Questo ti consente di trovare la persona con cui puoi avere maggiore piacere nel passare una serata. La valutazione spetta poi a te e soprattutto ogni indicazione di regolamento è chiaramente espressa.

 

 

Incontri occasionali: chi li cerca

Incontri occasionali a cercarli sono davvero un po’ tutti: dai single, a chi desidera una nottata di trasgressione, a chi vuole avere un rapporto extraconiugale. Quello che induce a cercare un partner occasionale su un casual dating potrebbe essere  innanzitutto la curiosità. Quindi il desiderio di approcciarsi ad uno sconosciuto per il solo piacere di condividere qualche ora di sesso.

In altre ipotesi chi ha il desiderio  di evasione dalla propria coppia e vuole una relazione extraconiugale ma senza impegno alcuno, inizia qui la sua ricerca. Quando facciamo riferimento alla trasgressione includiamo chi vuole avere scambi di coppia, incontri omosessuali, menage a trois e altri giochi particolari.

Internet attraverso questi sistemi ha agevolato molto la facilità di incontrare persone che approdano su questi siti perché mossi dallo stesso desiderio. Per avere delle informazioni maggiormente dettagliate puoi anche consultare questa guida, dove troverai anche utili e preziosi consigli per avvicinarti a questo mondo.

Incontri occasionali:  sesso libero da vincoli

Gli incontri occasionali si cercano soprattutto per poter approcciare al sesso in modo libero. Quando associamo l’aggettivo”libero” facciamo riferimento ad un incontro che non impone la continuità della conoscenza. O meglio per capirci bene si tratta di un incontro mosso dal desiderio di una piacevole serata in compagnia. Tale potrebbe essere un interessante cena o focosa notte di passione, a deciderlo sarete solo voi due.

Ecco che bisogna avere la consapevolezza dell’uso del casual dating che non è un sito per incontri rivolti a creare delle relazioni stabili. Cioè se stai cercando marito non è il luogo ideale poi nulla toglie che tu e l’ipotetico lui vi innamoriate e possiate trascorrere la vita insieme.

È uno spazio libero da vincoli in cui  cercare, lontano da occhi indiscreti la possibilità di incontrare un uomo/ donna per un avventura occasionale. Sii sempre ben informata quando approdi su questi siti e consapevole delle regole.

etichette CLP

Etichette CLP: informazioni da riportare e formato

Regolamentare il libero scambio di merci è una cosa fondamentale.

Questo vale per qualsiasi tipo di prodotto, poiché si deve evitare che la libertà si trasformi in anarchia.

Senza regole non ci sarebbe più un mercato, e i danni sarebbero incalcolabili.

Esistono però dei settori in cui normative e regolamenti sono più importanti degli altri, e soprattutto vanno assolutamente rispettate.

Un esempio è sicuramente quello delle sostanze chimiche pericolose.

Questo genere di merci non è soltanto potenzialmente dannoso per chi lo maneggia, ma per la salute pubblica e ambientale.

Si rende quindi necessario avere normative molto restrittive, che tengano sotto controllo questo settore nel migliore dei modi.

Un’elemento fondamentale di questo tipo di normative è l’accurata etichettatura e classificazione delle merci pericolose.

Tra queste le etichette conformi al CLP sono assolutamente fondamentali.

Etichette CLP: cosa riportare e come confezionare

Le etichette CLP servono appunto a individuare e classificare le sostanze pericolose che vengono immesse sul mercato.

Una volta che le proprietà pericolose di una sostanza sono state identificate infatti, devono essere classificate di conseguenza.

Per questo motivo tutti coloro che immettono sul mercato questo genere di sostanze, devono necessariamente comunicarli agli altri partecipanti alla catena di mercato, compresi i consumatori.

Secondo il regolamento CLP quindi, queste sostanze devono essere classificate ed etichettate prima di essere immesse sul mercato.

Una regola che vale per dei tipi di sostanze pericolose ben precise.

La normativa poi definisce in maniera molto particolareggiata tutte le informazioni che devono essere contenute nell’etichetta, che andrà poi ad essere applicata su una o più superfici visibili della confezione.

Non solo le etichette CLP devono contenere diverse informazioni fondamentali per garantire la corretta classificazione, ma anche le confezioni devono soddisfare alcuni requisiti.

Questo ovviamente per garantire l’assoluta sicurezza.

Tutte le informazioni necessarie si possono reperire sul sito dell ECHA, insieme ad un’apposita sezione di utili FAQ.

Tuttavia se si vuole essere sicuri di completare le procedure nel migliore dei modi, è forse necessaria l’assistenza di professionisti del settore.

etichette CLP

Chemicals Consulting – l’assistenza insostituibile per le vostre procedure

Da moltissimi anni ormai, Chemicals Consulting si occupa di fornire una valida assistenza professionale per quanto riguarda gli adempimenti delle procedure e il rispetto delle normative in materia di sicurezza per sostanze pericolose.

E’ una divisione della Safe&Sound Srl, che fornisce un supporto competente ed esperto per tutti coloro che operano nel settore delle sostanze chimiche a rischio.

Offre molti servizi, adatti a tutte le esigenze sia di società che aziende, in modo che si possa essere sempre in regola con questo genere di adempimenti, a volte poco chiari da interpretare.

Gli operatori di Chemicals Consulting sono sempre disponibili, e vi forniranno una guida semplice, preparata e sicura per poter vivere la vostra attività in serenità.

Contattarli è semplicissimo: basterà infatti usufruire dei recapiti presenti sul loro sito web per poter ricevere tutta l’assistenza di cui avere bisogno.

Non cercate quindi di arrovellarvi su complicate normative che potrebbero portarvi ad un’interpretazione sbagliata, e quindi a diversi problemi.

Chemicals Consulting vi sosterrà in tutte le procedure necessarie per poter finalmente lavorare nella serenità più assoluta.

Fonte Foto: blog.latrivenetacavi.com, eclogaitalia.it

 

Omnia24

Omnia24: la rete senza limiti oggi è possibile

Avere una connessione internet particolarmente efficiente è ormai alla base della nostra vita.

Ormai non è solo il nostro telefono ad essere connesso costantemente alla rete.

Dalla televisione al frigorifero, qualsiasi apparecchio elettronico necessita di una connessione per espletare al meglio le proprie funzionalità.

Per questo motivo è necessario affidarsi ad operatori competenti e soprattutto affidabili.

Rischiare di ritrovarsi completamente sconnessi non è solo un fastidio, ma un vero e proprio problema in caso di lavoro.

E finire la connessione dati può portare gravi conseguenze.

Ormai facciamo qualsiasi cosa attraverso un’app, e a maggior ragione, ritrovarsi senza copertura di rete non è una cosa accettabile.

Ma tra tutte le offerte che il mercato ci mette di fronte, come fare a scegliere qual è quella più adatta a noi?

Omnia24 – la connessione mobile illimitata

Omnia24 offre da anni un servizio di connessione senza limiti in tutta Italia, per rete telefonica e web appoggiandosi ad un operatore di successo come Vodafone.

Un’offerta di particolare spessore, che si differenzia dal resto del mercato, pieno di soluzioni poco convenienti e spesso non adatte alle esigenze del singolo.

Si garantisce infatti una connessione internet e copertura di rete di alta qualità.

Le proposte di Omnia24 sono tantissime, e tra le più convenienti si consiglia sicuramente quella della SIM Dati Illimitata, così avanzata da poter garantire le stesse prestazioni di una fibra ottica.

Non solo una prestazione fuori dal comune, ma anche un prezzo imbattibile.

L’offerta infatti, prevede un costo di soli 12,90 euro al mese, con la possibilità di scalare o incrementare il servizio a seconda delle proprie esigenze, pagando la stessa cifra.

Una volta superato il quantitativo di Giga previsto dalla vostra soluzione poi, la vostra connessione non verrà assolutamente interrotta.

Si limiterà semplicemente a passare ad una velocità di 64 kbps, evitando di lasciare l’utente completamente sprovvisto di copertura.

omnia24

Senza limiti in tutta Italia

Omnia24 offre un servizio inimitabile, e soprattutto molto facile da acquistare.

Basterà infatti recarvi sulla loro pagina web e trovare il pacchetto che più fa al caso vostro.

Dopodiché potrete procedere direttamente al pagamento dovuto, che avviene tramite addebito sulla carta di credito indicata dal cliente.

Poiché si fa molta attenzione anche alla sicurezza, è possibile pagare anche tramite metodo PayPal, e soprattutto qualora non sia presente l’importo desiderato, non verrà effettuato alcun addebito.

Per qualsiasi domanda e chiarimento comunque, gli operatori e gli esperti di Omnia24 sono sempre disponibili a fornire qualsiasi chiarimento richiesto, o rispondere ad eventuali domande.

Insomma con questi pochi passaggi sarete in grado di ottenere un servizio di connessione di altissimo livello, in grado di ricevere copertura in tutta Italia.

Soprattutto non sarete più costretti a servirvi di apparecchi complicati e sostenere spese ingenti, per servizi oltre le vostre esigenze.

Omnia24 vi garantirà un servizio di internet senza limiti, affidabile e con un’assistenza assolutamente preparata.

E’ quindi finita la ricerca della soluzione migliore per poter navigare in rete. Avrete la copertura e la velocità che avete sempre desiderato ad un prezzo che non riuscirete a trovare da nessun’altra parte.

Fonte Foto: digitalic.it, inchiestasicilia.com

operator web

Operator web: l’infallibile metodo di OperatorWeb.it

Al giorno d’oggi è diventato fondamentale riuscire ad avere una buona posizione su web.

Internet è una miniera di occasioni d’oro che possono portare al successo, quindi è molto importante saperne approfittare.

Chiunque possegga un’attività commerciale, o fornisca un servizio di qualsiasi tipo, ormai non può esimersi da aprire le sue porte alla rete.

Il successo passa quasi inevitabilmente da lì.

Non è però una cosa semplice riuscire a stare dietro ad un mondo così complesso e mutabile.

Conoscere i segreti di Internet è un’arma molto potente, ma riuscire a sfruttarli e incanalarli nel proprio successo non è così intuitivo.

Si parla di una materia intricata e piena di sfaccettature, che richiede studio e abilità particolare per poter essere destreggiata.

Avere un’ottima posizione sui motori di ricerca è fondamentale, ma non tutti sono in grado di ottenere questo risultato.

Proprio per questo motivo, se si vuole avere successo su Internet, è bene che ci si rivolga a personale specializzato, in grado di soddisfare le vostre richieste.

Operator Web – l’esperienza di OperatorWeb.it

Se si è alla ricerca di un’ottima agenzia di operator web, allora bisogna necessariamente rivolgersi ad OperatorWeb.it.

La loro esperienza infatti è al servizio del cliente, per far si che questo riesca ad ottenere i maggiori benefici possibili dalla sua permanenza in Internet.

Il loro metodo si basa su quattro semplici step.

Il primo si focalizza su un’accurata definizione delle tempistiche: con l’andamento del progetto già ben chiaro di fronte agli occhi e l’obiettivo ben definito, il raggiungimento del traguardo sarà più semplice.

Si passa poi ad un’attenzione particolare per il flusso di lavoro.

Con un andamento definito e lineare del processo, il progetto risulterà sempre in perfetta sintonia anche con le esigenze del cliente stesso.

OperatorWeb poi assicura una gestione e sviluppo particolarmente meticolosi, in modo da garantire il massimo risultato a chi si affida a loro.

Infine, prima della consegna, il prodotto viene testato, monitorato e seguito per garantire una qualità ineccepibile a chi usufruisce del servizio.

operator web

Perché scegliere OperatorWeb.it

Il motivo principale per cui scegliere un’agenzia di operator web come la loro, è sicuramente il team.

La squadra infatti è formata da esperti di digital marketing, preparati e costantemente aggiornati, in modo da poter mettere sempre le migliori competenze al servizio del cliente.

Anche per questo è possibile far partire campagne mirate Google Adsense, che grazie alla loro analisi successiva hanno lo scopo di ottimizzare ancora di più il posizionamento sui motori di ricerca.

La loro attenzione ed esperienza permette di stare al passo con i mutamenti della rete, e quindi i progetti che seguono non sono mai statici ed unilaterali.

In un mondo in continuo cambiamento sarebbe controproducente.

E per finire pongono particolare attenzione anche al brand del cliente.

Ogni cliente è portatore di un brand, e lo scopo di OperatorWeb.it è quello di esaltarlo e renderlo unico e riconoscibile, per ottenere anche una maggiore visibilità su Internet.

OperatorWeb.it quindi non è una semplice agenzia di operator web, ma potrebbe essere la soluzione migliore per la vostra attività.

Il web è il mezzo giusto per spiccare il volo, e con il loro aiuto il successo è assicurato.

 

fonte foto: optimizedgroup.it, comunicationvillage.com

 

Antonio Chiaramonte

Intervista ad Antonio Chiaramonte: il cinema e la legalità

Antonio Chiaramonte, presidente della casa di produzione CinemaSet, ha rilasciato un’intervista riguardo all’ultima opera di cui è produttore.

Il film in questione si intitola “Io Ho Denunciato”, ed è un prodotto cinematografico nato con l’intenzione di sensibilizzare alla legalità.

La storia infatti narra di un uomo comune, una persona come tante altre, un imprenditore e delle problematiche che affronta dopo aver denunciato.

Tratto da un romanzo di Paolo De Chiara, che poi si è occupato anche della trasposizione cinematografica, il film ha lo scopo di promuovere una cultura incentrata sulla cittadinanza responsabile.

Un’opera didattica che porta un messaggio sociale importante, e che confida in un futuro più civile, riponendo la speranza nei giovani che la guarderanno.

Antonio Chiaramonte

Antonio Chiaramonte – L’intervista

Per approfondire il discorso riguardo “Io Ho Denunciato”, Antonio Chiaramonte ha quindi risposto ad alcune domande.

Come nasce l’idea di questo film “Io ho Denunciato”?

“La proposta è venuta da un noto autore, Paolo De Chiara, che aveva già realizzato dei libri legati al tema della legalità e cercava qualcuno che accettasse il suo desiderio di poter realizzare un film sulla sua ultima opera. Ho letto la sua sceneggiatura, per la cui stesura lui stesso ha ricevuto il grande aiuto dell’avvocato Enzo Guarnera,  uno dei più famosi legali antimafia italiani, e sono rimasto profondamente colpito dalla storia del personaggio protagonista. Una sceneggiatura che trasmette un messaggio forte, diretto, essenziale e reale, quello di aver fiducia nelle istituzioni attraverso la  legalità. Sono soddisfatto della buona riuscita del film, cosi come dell’ottima regia di Gabriel Cash e soprattutto di tutto il cast. Alcuni dei protagonisti principali del film, Dario Inserra, Simona Di Sarno, Matteo De Buono e Matteo Lombardi, hanno fornito interpretazioni chiave”.

A quale tipo di pubblico sono indirizzate le sue produzioni cinematografiche?

Non amo la definizione o la tipologia. Ogni film ha una sua personalissima storia, e credo che il cinema sia un meraviglioso “strumento” di comunicazione in grado di proporre varie sceneggiature di qualsiasi genere, cosi come avviene per la musica ed il teatro. Il cinema è cinema. E tutto ciò genera una forma di partecipazione attiva di un pubblico di qualsiasi età. Il film vuole trasmettere un messaggio didattico e sociale, senza nessun tipo di scopo di lucro che   nasce   come   regalo   alle   nuove   generazioni   per   educarli   alla   legalità   e accompagnarli verso un senso civico che purtroppo, soprattutto in Italia, è molto carente. L’opera cinematografica “Io Ho Denunciato” è un riconoscimento per tutti coloro che nel loro silenzio e nella loro poca popolarità combattono giornalmente per difenderci da questo mostro dal nome illegalità!”

Mettere in  produzione un film come “Io ho Denunciato”, una sceneggiatura che parla di legalità, è una scommessa?

“Non è una scommessa sul pubblico. La gente è molto interessata a conoscere queste tematiche sociali, desidera conoscerle da esperienze realistiche, come quelle accadute al  protagonista di questo film. Il tema della legalità è assolutamente centrale per le sfide che siamo chiamati a combattere, a cominciare dalla lotta per una società più giusta e democratica, in cui tutti i cittadini siano uguali di fronte allo stesso sistema di diritti e doveri. In questi giorni di grande attenzione ai problemi della sicurezza, ma anche di tanti episodi di nuova intolleranza, è giusto ricordarci che la convivenza civile è frutto di una riflessione culturale, faticosa e affascinante, che ci permette di guardare all’altro come a “un altro noi”, a una persona con cui dialogare e insieme alla quale condividere un sistema ineludibile di diritti e doveri”.

Antonio Chiaramonte

Il cinema e il futuro

Prima di concludere, Antonio Chiaramonte ha lasciato anche qualche piccola riflessione sul cinema e sul futuro ottimista.

Le difficoltà più grandi che attraversa chi lavora nel cinema?

“Rischio di essere banale: viviamo in un Paese che potrebbe quasi “vivere” di cultura, di arte, di cinema, di letteratura e che  purtroppo, invece, investe sempre meno in questo patrimonio sconfinato. Credo che un film debba essere concepito e realizzato per avere un grande seguito di  pubblico, generare un interesse tale da garantire – almeno in gran parte – una propria autonomia finanziaria”

Nel lungo periodo lei si sente di essere  ottimista?

“Lei intende molto lungo… lunghissimo? Scherzi a parte, lo sarei molto di più se in Italia si radicasse veramente un principio  basato esclusivamente sul riconoscimento del proprio merito attraverso il quale chi ha seminato seriamente, in modo positivo, costruttivo, abbia maggiori possibilità di chi ha l’unico vantaggio di avere buone conoscenze o di essere “ben inserito””.

 

 

amuleti

Amuleti thailandesi: come ottenere pezzi originali

L’esoterismo ha sempre affascinato un numero impressionante di persone.

Mistero, poteri sconosciuti e forze incomprensibili sono sempre state fonte di curiosità per il genere umano.

Mai come oggi poi, esiste la possibilità di avvicinarsi a questo mondo, grazie a centinaia di mezzi diversi.

Uno di questi si può trovare sicuramente nel web.

Non solo è facile reperire informazioni a riguardo, ma vi si può trovare una scelta pressoché infinita di oggettistica di settore, ad un solo click di distanza.

Tuttavia non sempre si va incontro a prodotti autentici, ed è facile cadere preda di truffe o false informazioni.

Ma fortunatamente esistono professionisti che hanno fatto dell’esoterismo il proprio campo di specializzazione, ponendo un attenzione particolare alla qualità e autenticità di ciò che offrono.

Se per esempio vogliamo parlare di amuleti e talismani thailandesi, oggetti dai rinomati poteri, è necessario rivolgersi agli esperti di Spiritualshop.it.

Amuleti e talismani thailandesi – l’unicità di Spiritualshop.it

Spiritualshop.it è ormai da anni il primo e unico punto di riferimento in Italia per chi vuole entrare in possesso o collezionare amuleti e talismani thailandesi e cambogiani.

I professionisti del portale hanno fatto dell’unicità il loro punto forte, assicurando una qualità ed un’autenticità senza eguali.

Gli operatori infatti, lavorano direttamente sul territorio thailandese, partecipando periodicamente ad udienze con i monaci fautori di questi oggetti esoterici.

Questi monaci buddhisti, venerati con devozione in tutto il paese, infondono energie positive personalmente negli amuleti, consegnandoli poi nelle mani di Spiritualshop.it.

Perciò capita di frequente che nel loro catalogo si possano trovare pezzi unici ed irripetibili.

Il prezzo per la loro comprovata unicità è proprio che alcuni di questi amuleti, una volta esauriti non potranno più essere sostituiti.

Un motivo più che valido per ordinare subito gli oggetti ai quali si è interessati.

Perché anche se è vero che gli effetti non sono garantiti e variano da persona a persona, il loro valore rimane rilevante, e le energie che portano sono di invidiabile potenza.

amuleti

Amuleti e talismani – come riconoscerli

Amuleti e talismani fanno parte della cultura esoterica da tempi immemori, in qualsiasi parte del mondo.

La Thailandia poi, è una terra nella quale realtà e spiritualità si intrecciano come pochi altri luoghi, e quindi questi oggetti fanno parte della vita di tutti i giorni.

I monaci buddhisti che li creano sono venerati in tutto il paese, parte integrante di una visione del mondo lontana dalla nostra, e che molto spesso supera il confine del soprannaturale.

Questo fa sì che gli amuleti e i talismani siano molto diffusi in Thailandia, oggetti dei quali i suoi abitanti non possono fare a meno.

Ma quali sono le loro funzioni?

La differenza in realtà è più semplice di quel che si pensa: gli amuleti sono fonte di protezione per i loro possessori.

Assorbono le energie negative e fanno da scudo contro gli attacchi spirituali esterni.

I talismani invece, hanno un ruolo più attivo, e infondono forza positiva al proprio padrone.

Sono quindi un valido aiuto nella vita di tutti i giorni.

Spiritualshop.it offre un catalogo vastissimo, con oggetti specifici per qualsiasi esigenza, quindi non resta che visitare il portale e trovare quello che fa al caso vostro.

Fonte foto: marcotogni.it, expertfighting.it