Antonio Chiaramonte

Intervista ad Antonio Chiaramonte: il cinema e la legalità

Antonio Chiaramonte, presidente della casa di produzione CinemaSet, ha rilasciato un’intervista riguardo all’ultima opera di cui è produttore.

Il film in questione si intitola “Io Ho Denunciato”, ed è un prodotto cinematografico nato con l’intenzione di sensibilizzare alla legalità.

La storia infatti narra di un uomo comune, una persona come tante altre, un imprenditore e delle problematiche che affronta dopo aver denunciato.

Tratto da un romanzo di Paolo De Chiara, che poi si è occupato anche della trasposizione cinematografica, il film ha lo scopo di promuovere una cultura incentrata sulla cittadinanza responsabile.

Un’opera didattica che porta un messaggio sociale importante, e che confida in un futuro più civile, riponendo la speranza nei giovani che la guarderanno.

Antonio Chiaramonte

Antonio Chiaramonte – L’intervista

Per approfondire il discorso riguardo “Io Ho Denunciato”, Antonio Chiaramonte ha quindi risposto ad alcune domande.

Come nasce l’idea di questo film “Io ho Denunciato”?

“La proposta è venuta da un noto autore, Paolo De Chiara, che aveva già realizzato dei libri legati al tema della legalità e cercava qualcuno che accettasse il suo desiderio di poter realizzare un film sulla sua ultima opera. Ho letto la sua sceneggiatura, per la cui stesura lui stesso ha ricevuto il grande aiuto dell’avvocato Enzo Guarnera,  uno dei più famosi legali antimafia italiani, e sono rimasto profondamente colpito dalla storia del personaggio protagonista. Una sceneggiatura che trasmette un messaggio forte, diretto, essenziale e reale, quello di aver fiducia nelle istituzioni attraverso la  legalità. Sono soddisfatto della buona riuscita del film, cosi come dell’ottima regia di Gabriel Cash e soprattutto di tutto il cast. Alcuni dei protagonisti principali del film, Dario Inserra, Simona Di Sarno, Matteo De Buono e Matteo Lombardi, hanno fornito interpretazioni chiave”.

A quale tipo di pubblico sono indirizzate le sue produzioni cinematografiche?

Non amo la definizione o la tipologia. Ogni film ha una sua personalissima storia, e credo che il cinema sia un meraviglioso “strumento” di comunicazione in grado di proporre varie sceneggiature di qualsiasi genere, cosi come avviene per la musica ed il teatro. Il cinema è cinema. E tutto ciò genera una forma di partecipazione attiva di un pubblico di qualsiasi età. Il film vuole trasmettere un messaggio didattico e sociale, senza nessun tipo di scopo di lucro che   nasce   come   regalo   alle   nuove   generazioni   per   educarli   alla   legalità   e accompagnarli verso un senso civico che purtroppo, soprattutto in Italia, è molto carente. L’opera cinematografica “Io Ho Denunciato” è un riconoscimento per tutti coloro che nel loro silenzio e nella loro poca popolarità combattono giornalmente per difenderci da questo mostro dal nome illegalità!”

Mettere in  produzione un film come “Io ho Denunciato”, una sceneggiatura che parla di legalità, è una scommessa?

“Non è una scommessa sul pubblico. La gente è molto interessata a conoscere queste tematiche sociali, desidera conoscerle da esperienze realistiche, come quelle accadute al  protagonista di questo film. Il tema della legalità è assolutamente centrale per le sfide che siamo chiamati a combattere, a cominciare dalla lotta per una società più giusta e democratica, in cui tutti i cittadini siano uguali di fronte allo stesso sistema di diritti e doveri. In questi giorni di grande attenzione ai problemi della sicurezza, ma anche di tanti episodi di nuova intolleranza, è giusto ricordarci che la convivenza civile è frutto di una riflessione culturale, faticosa e affascinante, che ci permette di guardare all’altro come a “un altro noi”, a una persona con cui dialogare e insieme alla quale condividere un sistema ineludibile di diritti e doveri”.

Antonio Chiaramonte

Il cinema e il futuro

Prima di concludere, Antonio Chiaramonte ha lasciato anche qualche piccola riflessione sul cinema e sul futuro ottimista.

Le difficoltà più grandi che attraversa chi lavora nel cinema?

“Rischio di essere banale: viviamo in un Paese che potrebbe quasi “vivere” di cultura, di arte, di cinema, di letteratura e che  purtroppo, invece, investe sempre meno in questo patrimonio sconfinato. Credo che un film debba essere concepito e realizzato per avere un grande seguito di  pubblico, generare un interesse tale da garantire – almeno in gran parte – una propria autonomia finanziaria”

Nel lungo periodo lei si sente di essere  ottimista?

“Lei intende molto lungo… lunghissimo? Scherzi a parte, lo sarei molto di più se in Italia si radicasse veramente un principio  basato esclusivamente sul riconoscimento del proprio merito attraverso il quale chi ha seminato seriamente, in modo positivo, costruttivo, abbia maggiori possibilità di chi ha l’unico vantaggio di avere buone conoscenze o di essere “ben inserito””.

 

 

amuleti

Amuleti thailandesi: come ottenere pezzi originali

L’esoterismo ha sempre affascinato un numero impressionante di persone.

Mistero, poteri sconosciuti e forze incomprensibili sono sempre state fonte di curiosità per il genere umano.

Mai come oggi poi, esiste la possibilità di avvicinarsi a questo mondo, grazie a centinaia di mezzi diversi.

Uno di questi si può trovare sicuramente nel web.

Non solo è facile reperire informazioni a riguardo, ma vi si può trovare una scelta pressoché infinita di oggettistica di settore, ad un solo click di distanza.

Tuttavia non sempre si va incontro a prodotti autentici, ed è facile cadere preda di truffe o false informazioni.

Ma fortunatamente esistono professionisti che hanno fatto dell’esoterismo il proprio campo di specializzazione, ponendo un attenzione particolare alla qualità e autenticità di ciò che offrono.

Se per esempio vogliamo parlare di amuleti e talismani thailandesi, oggetti dai rinomati poteri, è necessario rivolgersi agli esperti di Spiritualshop.it.

Amuleti e talismani thailandesi – l’unicità di Spiritualshop.it

Spiritualshop.it è ormai da anni il primo e unico punto di riferimento in Italia per chi vuole entrare in possesso o collezionare amuleti e talismani thailandesi e cambogiani.

I professionisti del portale hanno fatto dell’unicità il loro punto forte, assicurando una qualità ed un’autenticità senza eguali.

Gli operatori infatti, lavorano direttamente sul territorio thailandese, partecipando periodicamente ad udienze con i monaci fautori di questi oggetti esoterici.

Questi monaci buddhisti, venerati con devozione in tutto il paese, infondono energie positive personalmente negli amuleti, consegnandoli poi nelle mani di Spiritualshop.it.

Perciò capita di frequente che nel loro catalogo si possano trovare pezzi unici ed irripetibili.

Il prezzo per la loro comprovata unicità è proprio che alcuni di questi amuleti, una volta esauriti non potranno più essere sostituiti.

Un motivo più che valido per ordinare subito gli oggetti ai quali si è interessati.

Perché anche se è vero che gli effetti non sono garantiti e variano da persona a persona, il loro valore rimane rilevante, e le energie che portano sono di invidiabile potenza.

amuleti

Amuleti e talismani – come riconoscerli

Amuleti e talismani fanno parte della cultura esoterica da tempi immemori, in qualsiasi parte del mondo.

La Thailandia poi, è una terra nella quale realtà e spiritualità si intrecciano come pochi altri luoghi, e quindi questi oggetti fanno parte della vita di tutti i giorni.

I monaci buddhisti che li creano sono venerati in tutto il paese, parte integrante di una visione del mondo lontana dalla nostra, e che molto spesso supera il confine del soprannaturale.

Questo fa sì che gli amuleti e i talismani siano molto diffusi in Thailandia, oggetti dei quali i suoi abitanti non possono fare a meno.

Ma quali sono le loro funzioni?

La differenza in realtà è più semplice di quel che si pensa: gli amuleti sono fonte di protezione per i loro possessori.

Assorbono le energie negative e fanno da scudo contro gli attacchi spirituali esterni.

I talismani invece, hanno un ruolo più attivo, e infondono forza positiva al proprio padrone.

Sono quindi un valido aiuto nella vita di tutti i giorni.

Spiritualshop.it offre un catalogo vastissimo, con oggetti specifici per qualsiasi esigenza, quindi non resta che visitare il portale e trovare quello che fa al caso vostro.

Fonte foto: marcotogni.it, expertfighting.it

Antonio Lombardi

Antonio Lombardi: un professionista attento alla qualità

Tra i settori più prolifici dell’imprenditoria italiana spicca sicuramente quello edile.

Ricco di possibilità e aperto ad ingenti soddisfazioni, è un campo nel quale si può trovare una strada diretta ad un futuro luminoso.

Tuttavia, l’edilizia è anche una branca di specializzazione particolarmente difficile, che richiede capacità comprovate per poter brillare.

Per scalare le vette di questo settore sono necessarie sensibilità, dedizione e conoscenza, oltre ad un talento evidente.

Bisogna essere in grado di gestirne le insidie, e soprattutto non cadere in quei tranelli burocratici e legali che potrebbero risultare letali alla propria impresa.

Esempio di imprenditore integerrimo, che dell’edilizia ha carpito il meglio arrivando al successo, è sicuramente Antonio Lombardi.

Antonio Lombardi

Antonio Lombardi – raggiungere il successo con professionalità

Antonio Lombardi è oggi conosciuto a livello nazionale ed internazionale per i suoi numerosi successi e le  posizioni di rilievo che ricopre.

E’ infatti Presidente di due importanti enti nel mondo edile, l’ ACS Salerno (Associazione Costruttori Salernitani) e la Federcepicostruzioni (Federazione Nazionale delle Costruzioni), che oggi guida con grande successo.

E’ però partito come imprenditore salernitano, e grazie alle sua rinomata capacità ed intelligenza, è riuscito a raggiungere le vette più alte facendosi apprezzare sia in Italia che all’estero.

Le sue imprese infatti, arrivano anche al di fuori del nostro paese, come per esempio in Algeria.

Lombardi segue ancora oggi con dedizione lo sviluppo di insediamenti edili e la costruzione di infrastrutture di vario tipo.

E’ anche membro di spicco del Rotary, con il quale è costantemente coinvolto in attività che lo portano spesso ad aumentare la risonanza delle proprie campagne.

Antonio Lombardi è un imprenditore a 360°, la cui professionalità non lascia spazio ad alcun dubbio.

Talento e profonda conoscenza del settore lo portano quindi a trasformare qualsiasi attività in un grande successo.

La sicurezza sul lavoro ed uno sguardo oltreoceano

Antonio Lombardi non è solo un imprenditore dalle mille risorse, ma anche un uomo molto attento alle problematiche del nostro paese.

Non si può non menzionare infatti, la sua accorata battaglia contro una piaga che affligge l’Italia da moltissimo tempo: la scarsa sicurezza sul lavoro.

Grazie ad un’appassionata battaglia, l’imprenditore ha voluto portare all’attenzione delle autorità questa delicata tematica, proponendo soluzioni innovative.

E proprio parlando di innovazione, Lombardi è un grande esperto di nuove politiche edilizie, che cerca di applicare anche qui da noi.

Prendendo ad esempio i paesi che si sono dimostrati avanzati da questo punto di vista, una fra tanti la Cina, vuole infatti carpirne le potenzialità.

Portando questi grandi successi esteri qui da noi, è possibile accompagnare l’Italia nel futuro, e Lombardi non manca mai occasione per lavorare a riguardo.

Infine è doveroso ricordare il suo impegno sociale anche per quanto riguarda le tematiche di sicurezza negli edifici pubblici.

Una personalità di spicco, un uomo ricco di talento, che con il duro lavoro e l’integrità che lo contraddistingue è riuscito a scalare le vette dell’imprenditoria italiana.

Se si è alla ricerca di un esempio da seguire in questo settore ricco di problematiche e potenzialità, il nome di Antonio Lombardi non si potrà dimenticare facilmente.

fonte foto: istituzioni24.it, gwtelevision.it